FlashCRM > Blog > News > I vantaggi di un CRM in azienda

I vantaggi di un CRM in azienda

I CRM sono utilizzati essenzialmente per gestire la relazione con i clienti, rendere più efficaci i processi di vendita ed automatizzare alcune attività della tua organizzazione.

Tuttavia, se non conosci questo potente strumento, potresti avere dubbi e perplessità sui reali benefici che può generare per la tua attività, quindi vediamo quali sono i principali vantaggi e come selezionare un crm in base ai tuoi obietti.

 

Fidelizzare i Clienti e migliorare i processi di vendita

Per le piccole imprese, i principali vantaggi del CRM sono di aiutare a migliorare le relazioni con i clienti con conseguente incremento di vendita e fatturato.
Quindi, già solo questo aspetto potrebbe essere sufficiente per motivare qualunque professionista o imprenditore interessato ad aumentare le entrate della sua azienda.

Ma c’è di più infatti il CRM permette di migliorare i processi di vendita attraverso la profilazione dei contatti, l’impostazione degli appuntamenti, l’analisi della pipeline delle offerte inviate, il monitoraggio di una campagna di marketing e numerose altre attività.

 

Gestione della forza vendita

Se hai deciso di aumentare il numero di clienti con un team di agenti o rappresentanti, è fondamentale tenere sotto controllo la gestione della forza vendita per valutare i loro progressi e sapere quanto siano efficaci nell’acquisire nuovi clienti e chiudere i contratti.

Grazie ad un pannello di controllo dedicato, potrai avere una panoramica sulle statistiche di vendita di ciascun membro del team di venditori, incluso il numero di contatti ed offerte effettuate in un dato periodo di tempo.
In questo modo, oltre a fare delle previsioni su futuri incassi, potrai capire quali sono gli agenti di vendita più capaci da premiare e quelli invece da seguire con maggiore attenzione.

 

Migliorare l’organizzazione delle informazioni

Se la tua attività è in continua crescita, potrebbe aumentare il numero e complessità di clienti da gestire, quindi è facile perdere il controllo delle informazioni e dei dati raccolti nel tempo e con le modalità più disparate tra cui: email, sistemi di archiviazione di massa (Hard disk e USB), sistemi di archiviazione online (Google Drive, Dropbox).

Tra i vantaggi di un CRM, sicuramente possiamo aggiungere la capacità di tenere organizzate e recuperabili le informazioni sui clienti.

Avere un elenco di contatti sempre aggiornato ed organizzato, ti consente di accedere in qualunque momento ad una grande varietà di informazioni come l’indirizzo email del cliente, il numero di telefono, le offerte inviate, accettate e rifiutate, i pagamenti effettuati e quelli in attesa.

Il CRM oltre a raccogliere ed organizzare le informazioni, permette di analizzarle grazie a filtri e sistemi di ricerca che consentono una visualizzazione ed estrazione veloce dei dati di interesse.

 

I vantaggi del CRM

La raccolta e l’organizzazione dei dati, rappresentano le fasi fondamentali all’analisi per fare valutazioni e prendere decisioni.

I vantaggi che puoi ottenere con un CRM in azienda sono numerosi, ma di base quello che potrai fare meglio è relazionarti ed assistere i tuoi clienti.

Tra l’altro, con un CRM avrai un unico luogo in cui raccogliere e conservare le informazioni che nel tempo saranno sempre più articolate e complesse ma grazie al CRM potrai trovare quello che ti serve senza problemi.

In generale possiamo elencare i seguenti vantaggi:

  • Migliorare le relazioni con clienti;
  • Ottimizzare la gestione dei contatti e prospect;
  • Offrire un supporto clienti su misura;
  • Ottimizzare i processi di vendita;
  • Automatizzare alcune attività;
  • Ottimizzare la comunicazione interna;
  • Migliorare il marketing grazie alla profilazione.

 

Stabilisci la strategia

Quando si seleziona un nuovo gestionale in azienda, la prima cosa da chiedersi è: “cosa ci aspettiamo con l’introduzione di un CRM e quali obiettivi pensiamo di raggiungere?”

Un CRM non è solo uno strumento che ti permette di gestire e relazionarti con i tuoi clienti ma è molto di più.
Infatti ti permette di acquisire una serie di informazioni e dati che puoi sfruttare se hai una strategia e se stabilisci delle metriche per monitorare i progressi della tua organizzazione.

il CRM è anzitutto uno strumento che ti permette di raccogliere dati per prendere delle decisioni basate sui numeri. Quindi se non hai fissato degli obiettivi non puoi monitorare come procede la tua attività e verificare se la strategia che stai adottando è giusta o sbagliata.

Una strategia ben pianificata insieme alla giusta tecnologia può essere la chiave vincente, ma prima di tutto devi chiederti quali obiettivi vuoi raggiungere attraverso un CRM. Ovvero, quali benefici vuoi ottenere?

 

  • Ti serve per centralizzare i dati della tua attività ed essere più organizzato?
  • Vuoi usarlo per analizzare e migliorare i processi di vendita in modo da ottenere più entrate?
  • Vuoi organizzare meglio il tuo database di prospect, clienti, offerte e comunicazioni in genere?
  • Desideri rendere più efficienti alcuni processi riducendo i costi?

 

Definisci chiaramente gli obiettivi

Qualunque siano i tuoi obiettivi, ti consiglio di scriverli. In questo modo potrai essere focalizzato durante tutto il processo di selezione e ricordare a te stesso quali sono le motivazioni che ti spingono ad investire tempo e soldi in un software CRM.

L’errore più grande che puoi fare quando decidi quale CRM acquistare è iniziare a perderti fra una miriade di informazioni senza aver definito gli obiettivi che vuoi ottenere.

Con un elenco di obiettivi ben definiti, sarai anche in grado di valutare meglio le possibili opzioni e caratteristiche dei vari fornitori di CRM senza lasciarti condizionare da altri aspetti che non sono riconducibili direttamente ai tuoi obiettivi.

Autore: flashcrm